Italiano  English  




WSKA: Campionato Mondiale, 22-23-24 settembre 2017


Cos’è il karate Shotokan? La disciplina si è sviluppata in Giappone come arte marziale a mani nude. L’assenza estrema di ogni arma o oggetto, ha determinato la ricerca, attraverso la massima concentrazione, di una raffinata tecnica che consente la miglior difesa. Lo sviluppo mentale, accompagnato a quello fisico, rendono il karateka un individuo in cui forza, sensibilità e passione si fondono in una personalità completa e votata al rispetto. L’essere una disciplina di vita ha determinato l’enorme sviluppo dell’attività, che può contare su 80 milioni di praticanti nel mondo. La finalità di chi pratica il karate Shotokan non sta nel vincere e nel gareggiare, ma nel perfezionare la tecnica ottenendo una grande ricchezza interiore e superando ogni barriera linguistica e culturale.

Come sarà tecnicamente il Campionato del Mondo di Karate Shotokan – Treviso 2017? Gli atleti delle rappresentanze nazionali si sfideranno durante i 3 giorni sui tatami del Palaverde di Villorba. Le gare si alterneranno fra kumite individuale e a squadre (combattimento tra due avversari) e kata individuale e a squadre (insieme di parate, contrattacchi e spostamenti svolti secondo un ordine e ritmo precisi).